Aree sosta camper: la guida definitiva per le pause durante la tua avventura on the road!

Home

Aree sosta camper: la guida definitiva per le pause durante la tua avventura on the road!

24 Gennaio 2024

Aree sosta camper

Quando si tratta di viaggiare con il tuo amato mezzo a quattro ruote, una delle cose più importanti da considerare è la scelta delle aree sosta camper. Questi siti appositamente progettati per i camper offrono una serie di servizi essenziali per rendere il tuo viaggio migliore o semplicemente per garantirti qualche giorno di vacanza in un luogo sicuro e confortevole.

In questa guida, scoprirai quali fattori considerare per effettuare la giusta scelta, l’etichetta da seguire e i costi medi associati alle aree di sosta per camper.

Perché le aree di sosta sono importanti durante i viaggi in camper

Le aree di sosta dedicate ai camper svolgono un ruolo importante nel garantire un viaggio senza intoppi e piacevole a bordo del tuo veicolo. Questi luoghi offrono aree e piazzole appositamente progettate per accogliere i camper e offrono una vasta gamma di servizi che possono migliorare la tua esperienza di viaggio.

Alcuni dei benefici derivanti dall’utilizzo dalle aree di sosta includono:

    • Comfort e sicurezza: Le aree di sosta per camper sono progettate per offrire comfort e sicurezza ai viaggiatori. Sono generalmente dotate di spazi ampi e ben organizzati, che consentono di parcheggiare comodamente il camper e di godere di un ambiente sicuro durante il soggiorno.

    • Servizi essenziali: Offrono una vasta gamma di servizi essenziali che possono rendere il tuo viaggio più piacevole e conveniente. Questi servizi includono punti di rifornimento per acqua potabile e scarico delle acque reflue, colonnine elettriche per la ricarica delle batterie servizi e a volte anche docce e servizi igienici.

    • Punti di interesse: Molte aree di sosta per camper sono strategicamente posizionate vicino a punti di interesse turistico, come parchi nazionali, spiagge o attrazioni culturali. Questo ti permette di godere di una posizione privilegiata e di esplorare facilmente le bellezze naturali o culturali della zona.

    • Comunità di viaggiatori: Le aree di sosta per camper sono spesso frequentate da una comunità di viaggiatori che condividono la stessa passione per l’avventura e l’esplorazione. Questo crea un’atmosfera di condivisione e scambio di esperienze, dove è possibile fare nuove amicizie, trascorrere del tempo insieme e ricevere consigli utili per il tuo viaggio.

    • Economia e convenienza: Utilizzare le aree di sosta può essere un’opzione economica e conveniente per i viaggiatori come te. Rispetto al soggiorno in hotel o al noleggio di una casa vacanze, le aree di sosta per camper offrono una soluzione più economica, consentendo di risparmiare sui costi di alloggio e di avere una maggiore flessibilità nel pianificare il proprio itinerario di viaggio.

Fattori da considerare nella scelta

Quando si sceglie un’area di sosta per camper, ci sono diversi fattori importanti da considerare. Questi includono:

1. Dimensioni e accessibilità: Assicurati che l’area di sosta sia abbastanza grande per ospitare il tuo camper e che l’accesso sia facile e sicuro. Verifica anche se ci sono restrizioni di altezza o di peso.

2. Servizi offerti: Controlla quali servizi sono disponibili nell’area di sosta, come acqua potabile, scarico delle acque reflue, energia elettrica e connessione Wi-Fi. Assicurati che siano presenti tutti i servizi essenziali di cui hai bisogno durante il tuo soggiorno.

3. Recensioni e valutazioni: Leggi le recensioni di altre persone che hanno utilizzato l’area di sosta per camper in passato. Questo ti darà un’idea della qualità del servizio offerto e della soddisfazione degli altri viaggiatori.

Tipi di aree di sosta per camper

Le aree di sosta per camper sono una soluzione ideale per coloro che desiderano godersi una vacanza all’aria aperta con il proprio veicolo ricreazionale. Esistono diverse tipologie di aree di sosta, ognuna con le proprie caratteristiche e servizi. Ecco una panoramica delle principali categorie:

    • Aree di sosta pubbliche: Queste aree, gestite dalle amministrazioni locali, offrono servizi essenziali come acqua potabile e scarico delle acque reflue. Normalmente sono strategicamente posizionate in prossimità del centro della città o delle principali attrazioni turistiche, consentendo ai camperisti di godere di una comoda base per esplorare i luoghi di interesse. Possono essere gratuite oppure con costi molto contenuti.

    • Aree private: Gestite da privati, queste aree di sosta sono caratterizzate da una vasta gamma di servizi, che spaziano da lavanderia, lavatoi o bar. Sono la scelta perfetta per coloro che cercano un’esperienza di ristoro e sosta leggermente più “lussuosa” e desiderano godersi tutti i comfort necessari.

    • Aree di sosta libere: Queste aree gratuite, sono la soluzione ideale per gli amanti dell’avventura e della natura incontaminata. Non sempre offrono tutti i servizi essenziali come acqua potabile o energia elettrica, ma permettono di immergersi completamente nella bellezza e nella tranquillità dei luoghi più selvaggi o in prossimità di luoghi d’interesse.

Area sosta camper sul lago

Servizi essenziali che potrai trovare

Affinché un’area di sosta per camper sia considerata ideale, deve includere una certa gamma di servizi fondamentali per garantire un soggiorno sicuro, confortevole e piacevole per i campeggiatori. Alcuni di questi servizi potrebbero includere:

  • recinzioni protettive, sorveglianza 24 ore su 24 (con addetti o impianto di videosorveglianza) ed adeguate misure antincendio;
  • acqua potabile;
  • scarico delle acque reflue;
  • servizi igienici;
  • docce;
  • colonnine elettriche per alimentare i camper;
  • connessione Wi-Fi stabile per rimanere connessi gratuitamente e poter risparmiare quindi sulla tua connessione dati personale;
  • smaltimento dei rifiuti;
  • un’area per il lavaggio dei piatti e dei vestiti;
  • area giochi per bambini;
  • aree sgambettamento cani.

Inoltre, un’area di sosta per camper ideale dovrebbe essere situata in una posizione strategica, nei pressi di una stazione dei treni o una fermata dell’autobus, vicino a negozi, ristoranti e attrazioni turistiche, in modo che tu possa facilmente accedere a tutto ciò di cui hai bisogno durante il tuo soggiorno.  

5 consigli per sfruttare al meglio le aree di sosta

Ecco alcuni suggerimenti per sfruttare al meglio le aree di sosta durante i tuoi viaggi in camper:

1- Approfittare per ricaricare le batterie servizi, laddove il tuo impianto fotovoltaico non sia adeguato alle tue esigenze. A volte l’elettricità potrebbe essere un servizio da pagare a parte, ma alla fine il suo importo andrà ad incidere di poco sul prezzo totale del soggiorno.

2-Effettuare un controllo generale del veicolo. Mentre si è in sosta, è possibile approfittare del tempo libero per effettuare un controllo generale del veicolo. Controllare i livelli dei liquidi, la funzionalità dei fari e delle luci, e la presenza di eventuali danni.

3-Doccia comoda e pulizia del camper. Le aree di sosta per camper spesso dispongono di servizi igienici e docce per camperisti, consentendoti di godere di uno spazio meno ristretto per una delle attività più piacevoli. È però possibile approfittare del tempo a disposizione durante la sosta anche per pulire e ordinare il camper all’interno.

4-Fare carico e scarico. Le aree di sosta per camper spesso dispongono di punti di scarico per le cassette di scarico dei camper e delle acque reflue. È importante svuotare le cassette di scarico regolarmente, per evitare odori sgradevoli.

5-Lavare il bucato. Alcune aree di sosta dispongono di angolo lavanderia con lavatoi, lavatrici e asciugatrici e a volte anche la possibilità di stendere il bucato al sole. Una volta che siamo fermi cerchiamo di sfruttare al massimo i tempi così da non avere ulteriori pensieri mentre siamo in viaggio.

Etichetta e regole delle aree sosta per camper

Etichetta e regole dell’area di sosta per camper sono fondamentali per garantire un’esperienza sicura e piacevole. Seguire le seguenti linee guida è essenziale per mantenere l’ordine e il rispetto reciproco all’interno dell’area di sosta:

  • moderare la velocità e rispettare eventuali limiti all’interno dell’area di sosta per garantire la sicurezza di tutti i presenti;
  • evitare di occupare più spazio di quello necessario, in modo da consentire ad altri camperisti di parcheggiare comodamente;
  • mantenere pulita l’area di sosta, gettando i rifiuti negli appositi contenitori e lasciando gli spazi comuni in ordine;
  • evitare rumori eccessivi durante le ore notturne e di siesta, per permettere a tutti di riposare adeguatamente;
  • seguire ogni altra indicazione e regola specifica impartita dalla gestione dell’area di sosta per camper in cui ci si trova;
  • se hai un cane ricorda che è responsabilità nostra pulire dove sporca e assicurarci che non rechi fastidio ad altri camperisti;
  • se hai bambini dai loro delle regole e evita di lasciare che si scatenino urlando e correndo in spazi altrui.

Costi medi di un’area di sosta per camper

I costi di un’area di sosta per camper (escluse le aree libere che sono naturalmente gratuite) possono variare notevolmente a seconda della posizione geografica, del periodo dell’anno e dei servizi offerti.

In generale, i costi medi in Italia e in molti paesi europei possono variare da 10 a 30 euro a notte per camper (di solito è indifferente il numero di persone), ma è importante tenere conto di alcuni fattori che possono influenzare questa cifra. Ad esempio, la posizione geografica può giocare un ruolo significativo nel determinare il prezzo, con le aree più popolari e turistiche che tendono ad avere tariffe più elevate.

Inoltre, la stagione può influenzare i costi, con i periodi di alta stagione che possono comportare un aumento delle tariffe. Infine, i servizi aggiuntivi disponibili, come l’accesso a elettricità, acqua potabile o servizi igienici, possono influire sul prezzo finale. Pertanto, è importante considerare attentamente tutti questi fattori prima di prenotare un’area di sosta per camper.

area camper

App per aree di sosta

Esistono diverse app per smartphone che possono aiutarti nella ricerca dell’area di sosta per camper più vicina a te quando sei in viaggio o quella che risponde maggiormente alle tue esigenze.

Il vantaggio di queste app, oltre a permetterti una ricerca parametrica piuttosto puntuale, è l’aggiornamento costante delle recensioni che ti permettono di basare la tua scelta sul giudizio degli altri camperisti.

Ecco alcune tra le più gettonate:

Conclusioni e itinerari personalizzati

In conclusione, le aree di sosta per camper sono una soluzione da considerare per assicurare che il tuo viaggio in camper sia più bello e sicuro garantendoti un luogo comodo e piacevole.

Ricorda che quando si sceglie un’area di sosta, è fondamentale prendere in considerazione diversi fattori chiave come la dimensione e la posizione ed è inoltre essenziale che l’area di sosta offra i servizi essenziali, come acqua potabile, scarico delle acque reflue e collegamento elettrico. In definitiva, scegliere attentamente un’area di sosta adeguata può fare la differenza nel rendere ancora più unica la tua avventura in camper!

Contattaci per un itinerario personalizzato sulla base delle tue personali esigenze, incluso delle aree di sosta più adatte per il tuo viaggio! Prenota un colloquio gratuito e senza impegno:

La felicità è una conquista è disponibile in versione ebook e cartacea dal 21 giugno 2023
La felicità è una conquista è disponibile in versione ebook e cartacea dal 21 giugno 2023

CLICCA QUI!