Come evitare che il giudizio degli altri influenzi le tue scelte

Home

Come evitare che il giudizio degli altri influenzi le tue scelte

13 Gennaio 2021

Evitare che il giudizio degli altri influenzi le tue scelte ti permette di vivere una vita più serena e in linea con le tue scelte. Vediamo insieme come in questo articolo.

  • Vorrei tanto andare a vivere in camper, ma poi chissà cosa direbbe la gente!
  • Vorrei tanto farmi un viaggio da sola, ma gli altri cosa mi diranno se vado da sola!
  • Mi piacerebbe lasciare il mio lavoro, ma chi la sente poi la mia famiglia!

Credo che a ognuno di noi sia capitato di rinunciare a qualcosa perché condizionati da ciò che possono pensare gli altri: spesso rinunciamo a qualcosa che vorremmo fare solo perché ci dicono che non siamo capaci, che non fa per noi, che ci complichiamo l’esistenza.

È capitato anche a te? Rispetto a che cosa?

Il giudizio degli altri è come avere un freno tirato e può diventare un peso che ci impedisce di vivere la nostra vita appieno e di fare scelte che sono giuste per noi. Questo perché spesso diventiamo dipendenti, quasi ossessionati dall’opinione che gli altri hanno di noi tanto da dimenticarci della nostra. Le loro opinioni non hanno alcun fondamento per definire chi siamo.

Vivere assecondando le opinioni e i pensieri degli altri vuole dire lasciare indietro i nostri desideri, e piano piano rischiamo di perdere di vista chi siamo veramente, con la nostra autenticità e unicità.

Come evitare che il giudizio degli altri influenzi le nostre scelte?

Perché il giudizio degli altri ci influenza così tanto

Perché pensiamo che se non ci adeguiamo alla massa, al pensiero comune, non verremo accettati e non potremo fare parte di ‘quel’ gruppo in particolare. Nei tempi antichi non fare parte di un gruppo poteva voler dire non sopravvivere.

Spesso riceviamo delle critiche (parliamo di critiche distruttive e non costruttive) non tanto basate su fatti reali ma su convinzioni generalizzate, e chi le esprime può essere inconsciamente invidioso di quello che vogliamo fare o abbiamo fatto perché magari vorrebbe fare la stessa cosa ma non ne ha il coraggio.

Cosa puoi fare per evitare che il giudizio degli altri influenzi le tue scelte

# 1. Approva tu le tue scelte

Tu sei l’unica persona che deve confermare le tue scelte.

Detto in termini spicci, non è la loro vita, quindi non sono affari loro. Le persone hanno il diritto di avere le loro opinioni, di pensare quello che vogliono, così come tu hai il diritto di pensare quello che vuoi. Ciò che la gente pensa di te non può cambiare chi sei o cosa vali, a meno che tu non glielo permetta.

Quella che stai vivendo è la tua vita: sei l’unica persona che deve decidere per la tua vita.

# 2. Scegli tu cosa è giusto per te

Solo tu sai cosa è giusto per te. Ciò che è meglio per qualcuno, può essere la cosa peggiore per qualcun altro. È importante riconoscere che l’opinione di una persona si basa su ciò che farebbe in base al suo vissuto, alle sue esperienze, a come è.

Ciò che è importante per una persona, per un’altra potrebbe non avere nessun valore. Siamo tutti unici e solo tu puoi sapere cosa è giusto per te. L’unico modo per imparare veramente è prendere le proprie decisioni ed assumersi la piena responsabilità per esse: in questo modo, se fallisci, puoi imparare invece di dare la colpa a qualcun altro.

# 3. Lascia da parte le aspettative degli altri

Non si può accontentare sempre tutti ed essere all’altezza delle aspettative di tutti, quindi l’importante è essere all’altezza delle proprie di aspettative!

# 4. Lasciali parlare

Le persone troveranno sempre qualcosa di cui sparlare.

Nel corso della storia le persone si sono sempre coalizzate contro coloro che percepivano come diversi, o in qualche modo come una minaccia alla loro stessa esistenza; vedila come una resistenza al cambiamento.

Il cambiamento spaventa da sempre perché significa abbandonare lo status-quo, uscire dalla propria zona di comfort, addentrarsi in territori ignoti e questo può venire percepito come un pericolo.

Inoltre i pensieri delle persone cambiano molto spesso, le idee e i punti di vista delle persone cambiano regolarmente, per questo motivo non è molto saggio lasciarsi bloccare da giudizi che sono variabili, che oggi sono così e domani non più. Per questo se ci lasciamo influenzare dai giudizi mutevoli, potremmo correre il rischio di rinunciare a qualcosa che è importante per noi.

# 5. Non farti allontanare dai tuoi sogni

Se sei costantemente preoccupato/a di ciò che pensano gli altri, non prenderai mai le decisioni che ti occorrono per realizzare i tuoi sogni: quello che farai soddisferà le aspettative degli altri e non le tue, tanto da rimanere bloccato/a, ma sarai comunque tu a subirne le conseguenze, non chi ti ha criticato. Sei tu che devi convivere con le conseguenze delle tue scelte, non chi ti critica.

# 6. Conosci te stesso

Conoscendo te stesso, sai quali sono i tuoi punti di forza e quelli da migliorare, sai cosa è giusto per te: ci sarà una minor probabilità che siano i giudizi degli altri ad influenzare le tue scelte.

Per esempio sei una persona con delle spiccate doti creative, ma per condizionamenti vari finisci per fare il contabile e magari non hai delle capacità che ti sostengono in questo lavoro. Finirai per svolgerlo con enormi difficoltà, mettendoci e disperdendo un sacco di energie. Cosa che non succederebbe se facessi un lavoro per il quale sei maggiormente portato.

Conoscendo noi stessi possiamo vivere una vita libera dal giudizio degli altri, più soddisfacente e in linea con ciò che desideriamo, seguiremo così la nostra strada senza curarci troppo di ciò che dicono gli altri.

E tu cosa vuoi fare? Vuoi passare la vita a cercare di soddisfare le opinioni e gli standard degli altri, o vuoi vivere una vita appagante per te inseguendo i tuoi sogni?

Quali sono i giudizi che ti hanno bloccato?

Hai fatto qualcosa per superarli? Che cosa?

Se ti va, condividilo con noi nei commenti.


Contattataci qui o qui per prenotare una sessione di coaching o di counseling; la prima sessione è gratuita.

Vivere Shoshin

Autori articolo Enzo Giovinazzo e Antonella Chiodi, Life Coach & Counselor,
ideatori di VivereShoshin.it, un progetto dedicato allo sviluppo personale
Segui Vivere Shoshin su Facebook Instagram

Hai ancora dubbi?

PRENOTA LA TUA CONSULENZA GRATUITA!

PRENOTA SUBITO!