Bidet in camper: ecco 5 soluzioni e consigli pratici

Home

Bidet in camper: ecco 5 soluzioni e consigli pratici

22 Febbraio 2022

Uno dei primi dilemmi a cui si va incontro quando si decide di intraprendere un lungo viaggio in camper (o addirittura quando si decide di andarci a vivere) è sicuramente come farsi un bidet. 

Lo so, è un tema spinoso e delicato, soprattutto per noi italiani che a casa siamo abituati a trattare con molta cura la nostra igiene intima. 

Tuttavia, chi dice che in camper questa cosa debba cambiare? 

Oggi voglio sfatare questo mito! Ecco quindi che in questo articolo condivido con voi 5 soluzioni che potrete già mettere in pratica da subito per farsi il bidet in camper. 

Soluzione #1: utilizza più spesso le salviettine intime per il tuo bidet in camper

Sicuramente le salviettine sono un valido alleato durante la giornata, e il loro utilizzo permette di:

  • fare qualche bidet in meno al giorno
  • risparmiare acqua in camper, rimuovendo il grosso, prima del bidet vero e proprio
  • avere un alleato sempre in borsa o nello zaino durante le gite fuori porta o quando devi utilizzare i servizi pubblici.

Soluzione #2: doccia in camper

Se il tuo camper è dotato di una doccia, puoi utilizzarla anche quando hai bisogno di un bidet. Basterà entrare e bagnare solamente la parte inferiore del corpo, partendo dalla vita in giù. 

Se poi hai la doccia con lo sgabello integrato, diventa ancora più facile perché ti puoi sedere e non dovrai bagnarti nemmeno i piedi.

Soluzione #3: sfrutta la base del WC per il tuo bidet in camper

Una soluzione più veloce (e vale soprattutto nei casi dove non si può usare la doccia), è sfruttare la tazza del WC già presente nel nostro bagno. 

In questo caso potrai sederti sulla tazza e aiutarti con una bottiglietta d’acqua per il risciacquo. Diventando sempre più bravi con questo metodo, si consumerà sempre meno acqua. 

L’unico svantaggio di questa tecnica è che si riempie in fretta la vaschetta del WC, ma anche per questo puoi trovare facilmente una soluzione: sì, sto parlando del maceratore per camper. Ce ne sono diversi modelli, e se sei interessato, ne ho parlato nello specifico in un articolo. Per ulteriori informazioni vai all’ultimo paragrafo, c’è una sorpresa per te. 

Soluzione #4: utilizza un bidet portatile

Si hai letto bene! Al giorno d’oggi esistono oramai accessori per tutto, e anche su questo tema puoi trovare su Amazon diversi oggetti. 

Una valida alternativa alla bottiglietta d’acqua può essere infatti l’utilizzo di un bidet portatile. Lo puoi trovare a questo link, si mette sul WC e permette di raccogliere l’acqua. In questo modo poi viene riutilizzata per il risciacquo evitando sprechi inutili.  

Soluzione #5: accessori per bidet in camper

Per restare sempre sul tema, sul mercato puoi trovare diversi accessori che servono per trasformare la tazza del WC in un vero e proprio bidet. 

Quello che io preferisco costa davvero pochissimo, ma è molto utile e lo potrai usare anche in giro. Lo puoi trovare cliccando qui

Conclusioni

Insomma, come abbiamo visto i modi per mantenere comunque una buona igiene intima non mancano, nemmeno in camper! 
Ora anche voi potrete sperimentare e capire quale soluzione si adatta meglio alle vostre esigenze. 

La parola d’ordine in questi casi è sempre: niente scuse! 

Vi ricordo che, se volete, potete trovare tantissimi prodotti e accessori sempre a prezzi scontati, grazie alla nostra tessera sconti. 
Riservato per voi, potrete trovare anche il maceratore ad un prezzo speciale cliccando qui:

bidet in camper

Hai ancora dubbi?

PRENOTA LA TUA CONSULENZA GRATUITA!

PRENOTA SUBITO!