Consigli per noleggiare un camper senza brutte sorprese!

Home

Consigli per noleggiare un camper senza brutte sorprese!

12 Novembre 2021

Stai pensando alla tua prima vacanza on the road e vuoi consigli per noleggiare un camper. Hai dei dubbi su come fare e cosa aspettarti?

Sei atterrato nel posto giusto!

In questo articolo troverai i miei consigli per noleggiare un camper e partire preparato in modo da non trovarti brutte sorprese e soprattutto su come ottenere sconti fino al 25% (vedi ultimo paragrafo).

Scegliere il camper giusto

Esistono diversi tipi di camper e potrà sembrare scontato, ma scegliere la tipologia di camper adatta a te e alle tue esigenze è fondamentale (trovi l’articolo di approfondimento qui sul blog).

Quante persone viaggeranno sul camper? Preferisci avere un camper più grande ed essere più comodo o più piccolo ma maneggevole? Insomma, pensa bene alle tue esigenze e a quelle del tuo nucleo famigliare o gruppo di viaggio.

Verificare il preventivo

A volte pagare meno non è sinonimo di risparmio. Prima di scegliere il camper da noleggiare controlla bene cosa è compreso nel preventivo.

Potrebbe capitarti che non vengano conteggiati dei servizi aggiuntivi, come il chilometraggio, che faranno aumentare la tua spesa per il noleggio rispetto al preventivo di partenza.

Noleggiare un camper: cosa portare?

Ricorda che il camper a noleggio non è un albergo! Non troverai lenzuola, dotazioni per la cucina, asciugamani o prodotti di igiene e pulizia. 

Dovrai portare tutto il necessario da casa o acquistarlo subito dopo il ritiro del mezzo.

Cosa fare in caso di mete molto lontane.

In caso di viaggio molto lungo e, soprattutto, mete molto lontane dalla zona di partenza, puoi prendere in considerazione due diverse soluzioni di noleggio:

  • Puoi scegliere di noleggiare il camper vicino a casa! Questo comporterà spenderai di più in gasolio, autostrada e “perdere” un paio di giorni per raggiungere la tua meta;
  • Oppure puoi scegliere di spostarti in aereo e noleggiare il camper arrivato a destinazione. Questo comporterà ulteriori spese (volo e trasporti vari). 

Controlla quindi bene tutti i costi delle due alternative prima di scegliere dove noleggiare il tuo camper e scegli ciò che ti conviene di più.

Noleggiare un camper: non usare valigie!

Lo spazio su un camper è ridotto e le valigie vuote occupano molto spazio. Il mio consiglio è quello di utilizzare borse e borsoni per portare il necessario sul camper, così potrai piegarle e sfruttare al massimo lo spazio disponibile.

Scaricare app utili

Prima di partire ti sarà utile scaricare e avere a portata di mano alcune applicazioni per camperesti che ti potranno aiutare per esempio a trovare campeggi e/o aree di sosta o di carico e scarico.

Per saperne di più leggi l’articolo dedicato alle app utili ai camperisti presente sul blog.

Noleggiare un camper: energia elettrica

Ricorda che se non sei collegato a una presa 220v, come in campeggio, sul camper a noleggio difficilmente troverai un inverter e quindi potrai utilizzare soltanto apparecchi che funzionano con 12v. 

Per caricare il telefono, per esempio, avrai bisogno del solo cavo usb.

Fare la spesa

Girare per supermercati con un camper, soprattutto se di grandi dimensioni, potrebbe risultarti difficile, soprattutto all’inizio. 

Cerca di fare la spesa “grossa” in un’unica volta fermandoti in un centro commerciale dotato di tutto e soprattutto di ampio parcheggio. 

Per i prodotti freschi, invece, cosa c’è di più bello di acquistare i prodotti locali a km 0 tra una passeggiata o un escursione? Spesso passeranno dei furgoncini di venditori locali, nei pressi di parcheggi camper.
Il prezzo sarà leggermente più alto, ma avremo prodotti freschi e aiuteremo l’economia locale!

Passare il tempo

Possono capitare giornate piovose. Soprattutto se viaggiate con i bambini, pensateci in anticipo!
Dunque, ricorda di portare con te dei libri, i loro strumenti musicali, dei giochi da tavolo, delle carte o comunque delle attività da fare in camper in caso di maltempo.

Noleggiare un camper: amici a quattro zampe

Se viaggi con il tuo amico a quattro zampe, non dimenticare di portare con te i suoi documenti, soprattutto se viaggi all’estero.

Trovi un articolo dedicato esclusivamente a loro all’interno del blog.

Consigli e sconti per noleggiare un camper!

Ricorda che con la tessera Mollo tutto e vado a vivere in camper puoi avere degli sconti sul noleggio dei camper, sia in Italia che all’estero. 

Acquista la tua tessera e ottieni sconti fino al 25% presso il nostro partner per il noleggio camper:

Hai ancora dubbi?

PRENOTA LA TUA CONSULENZA GRATUITA!

PRENOTA SUBITO!